Video e Audio

CANTO: Sleep is Calling di Swami Kriyananda

Aaryan Potter, Vinaya Salvaterra
Gennaio 1, 1970

Una canto di Swami Kriyananda interpretata da Vinaya e Aaryan

Questa ninna nanna veramente non riguarda lo stato subconscio del sonno ... valorizza quella gloriosa libertà che il ricercatore spirituale sperimenta, man mano che il suo desiderio di Dio diventa più forte. Parla anche della libertà che viene quando una grande anima lascia la terra: allora la morte stessa diventa quell'evento gioioso che doveva essere fin dal principio.

Questo canto fu cantato da vari musicisti di Ananda in tutte le parti del mondo, durante i giorni dopo il trapasso di Swami Kriyananda. Vinaya e Aaryan lo dedicano ora a Sunil, un fratello discepolo che, dopo aver servito il suo Guru con tutto il suo cuore, solo una settimana fa lasciò il corpo dopo un tragico incidente. Possa ora volare in libertà!

Testo da Swami Kriyananda

Sleep is calling, fly up high,
Be a cloud moving in the sky!
Sail above the winding rivers.
Ask the stars, “What am I?”
Lullaby, Lullaby, Lullaby.

Sleep is calling, soar in light.
Be a star shining through the night.
Tell all creatures that you love them.
Tell the shadows: “Be bright!”
Lullaby, Lullaby, Lullaby.

Vola nella libertà,
una nube nell’alto ciel!
Vola sulle lunghe onde,
Chiediti, “Io chi son?”
Ninnananna, Ninnananna, Ninnanan.

Vola nella libertà,
Astro chiaro nel mondo blu.
Senti’il cielo infinito
Che ti chiama all’amor.
Ninnananna, Ninnananna, Ninnanan.

More videos from Aaryan Potter