Ho acceso un fuoco di devozione nell’oscura foresta dell’illusione. Ahimè! Il fuoco bruciava lentamente e senza fiamma! Poi sei arrivato Tu e hai dato fuoco a alcune mie fragilità. Quel fuoco è divampato velocemente, consumando i cespugli dei miei desideri spinosi, le mie vanità alte e svettanti e il folto sottobosco della mia arroganza. L’intera foresta della mia oscurità è in fiamme, e io vedo soltanto la Tua luce che brilla ovunque. Ti ringrazio, Padre, per il Tuo aiuto. Aiutami sempre in questo modo. Fa’ che io apra un sentiero di luce, perché tutti lo seguano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *